_dsc9418Grazie all’ecocardiografia fetale è possile individuare prima della nascita la presenza di cardiopatie congenite e valutare la funzione cardiaca. Le indicazioni più frequenti per cui ci si sottopone a quest’esame sono: il diabete, storia familiare di cardiopatie congenite, precedente nato con cardiopatia, presenza di malformazioni extracardiache del feto, aritmie fetali, esposizione a farmaci.

Info-line
Info-line
Sezioni
Gallery
12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1