Si definisce ectropion, l’eversione dell’epitelio cilindrico oltre l’orifizio uterino esterno. Può essere di entità variabile a seconda della superfice della cervice uterina interessata. Infatti, è possibile avere un ectopia fino ad 1/3, fino a 2/3 o oltre 2/3 della portio. Generalmente, quando la donna va in menopausa l’epitelio cilindrico risale nel canale cervicale e la giunzione squamo-colonnare (linea di contatto tra l’epitelio squamoso e quello cilindrico) risulta non visualizzabile all’esame colposcopico. La presenza di un ectopia espone la donna a due tipi di problemi determinati dalla minore resistenza di questo tipo di tessuto agli insulti infettivi e traumatici, ovvero maggiore frequenza di infezioni e perdite ematiche vaginali.

ectopia-cilindricoectropion-b

ectropion-semplice-1ectropion

Info-line
Info-line
Sezioni
Gallery
12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1